L’USD Barcanova Calcio ufficializza la nascita di un progetto sperimentale di integrazione sociale e culturale attraverso lo sport. La sperimentazione, partirà con le selezioni già lunedi 7 Settembre.

In questo progetto abbiamo coordinato un tavolo di lavoro
sperimentale che intende mettere in relazione le principali comunità religiose della Città di Torino, dall’Arcidiocesi, all’U.Co.I.I., passando dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai.

Anche le istituzioni faranno la loro parte grazie al coinvolgimento fattivo del Coordinatore all’Integrazione e Vicepresidente della Circoscrizione 6, Numinato Dario Licari, da sempre attivo nel mondo del sociale, il quale fungerà da promotore e raccordo di questa proposta volta all’inclusione.
Importante anche l’endorsement di Hamza Roberto Piccardo, traduttore del Corano in Italiano, editore, scrittore ed esponente di spicco della Comunità Islamica in Italia.

Questa iniziativa sportiva sarà infatti offerta ai ragazzi in modo completamente gratuito sia grazie alla decisione dello staff di Napoli di devolvere il loro “rimborso spese” mensile per autofinanziare il progetto, nonché attraverso il prezioso contributo di due sponsor, la BCS Italia Transport & Logistics di Angelo Buchicchio e Vectorium di cui proprio il Presidente Enea Benedetto è il CEO.

Per poter partecipare alle selezioni basterà inviare una e-mail di richiesta a segreteria@barcanova.it con nome e cognome del ragazzo e copia fotografica della visita medica regolarmente in
corso.

Link del comunicato: http://www.barcanova.it/comunicato-barcanova-sperimentale-multiculturale-2/

In seguito le persone importantissime per la realizzazione del progetto: Enea Benedetto, Giancarlo Borghetto, Hamza R. Piccardo e Dario Licari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *